Verdure e Ortaggi

swissness_feldhof_det_eisbergsalat

Iceberg

La lattuga ghiaccio, impropriamente chiamata iceberg dalla denominazione inglese è un tipo di lattuga che rimane tondeggiante, con una forma simile al cavolo cappuccio.

belga

Belga

Pur essendo un pò più povera di vitamine e sali minerali rispetto alle altre insalate, è la regina delle diete con solo 10 calorie su 100 grammi. Inoltre è fresca e si sposa benissimo con gli altri alimenti, specialmente il formaggio.

Crauti

Il termine crauti, sempre usato al plurale, deriva dal tedesco Kraut “erba, erbaggio”. Sono così frequenti nella dieta germanica che in Italia formano, insieme a patate e salsicce, il cliché nutrizionale generalmente attribuito ai tedeschi.

foto

Rapa cotta

La rapa si pensa sia originaria dell’Asia Centrale. E’ un ortaggio consumato soprattutto nel periodo invernale. Viene utilizzata la radice carnosa e anche le foglie come verdura cotta. Oggi in Italia le regioni di maggiore diffusione della rapa sono il Lazio, la Puglia e la Campania.

porro

Porri

Il porro è una pianta erbacea biennale ed è un ortaggio dal gusto molto simile alla cipolla, infatti la può sostituire nelle preparazioni gastronomiche.La sua origine è incerta, ma si pensa che provenga dai territori celtici, in quanto già 3000 anni vi era coltivato

Inoltre sono disponibili i seguenti prodotti:

aglio  barbabietole cipolle dorata Ingwer - ginger 06 zucca

Aglio

Il suo utilizzo primo è quello di condimento ma è ugualmente usato a scopo terapeutico per le proprietà congiuntamente attribuitegli dalla scienza e dalle tradizioni popolari. A causa della sua coltivazione molto diffusa l’aglio attualmente viene considerato quasi ubiquitario, ma le sue origini sono asiatiche.

Barbabietola

Oltre ad essere ricca di zuccheri, sali minerali e vitamine ed altre sostanze utili, alla barbabietola si attribuiscono proprietà dietetiche e salutari: assorbe le tossine dalle cellula e ne facilita l’eliminazione, è depurativa, mineralizzante, antisettica, ricostituente, favorisce la digestione.

Cipolla

Esistono molte varietà di cipolle, che prendono in genere il nome dalla zona di coltivazione, dalla forma, dal colore, dalle dimensioni del bulbo, dalla precocità o, più in generale, dal colore delle tuniche esterne (cioè la buccia che ricopre il globo interno). Tale buccia può essere bianca, giallo-dorata o rossa.

Zenzero

Lo zenzero è la radice di una pianta erbacea perenne appartenente alla famiglia delle Zinziberacee, originaria dell’Asia orientale.

Zucca

La zucca è comunemente usata nella cucina di diverse culture: oltre alla polpa di zucca, se ne mangiano anche i semi, opportunamente salati. La zucca è un ortaggio che si presta a mille ricette: si consuma cucinata al forno, al vapore, nel risotto o nelle minestre, fritta nella pastella. Dai semi si ottiene un olio rossiccio usato in cosmesi e cucina tradizionale.